CRONACA

Omicidio Ilenia Fabbri, la vicina di casa: "In passato episodi di violenza"

Le dichiarazioni nel servizio di Mattino Cinque: "Lei voleva che fossero riconosciuti i suoi diritti"

Condividi
"Nel suo passato tanti episodi di violenza, lui l’aveva sfruttata e poi picchiata". Questa la testimonianza alle telecamere di Mattino Cinque di una vicina di casa di Ilenia Fabbri, la donna trovata sgozzata nella sua casa a Faenza, in provincia di Ravenna, lo scorso 6 febbraio.

"Lei voleva che fossero riconosciuti i suoi diritti", spiega ancora l'intervistata, facendo riferimento al fatto che la vittima ha lavorato per anni per l'ex marito senza che questi l'abbia retribuita. "L'ha sfruttata, l'ha maltrattata, e a un certo punto ha mandato che l'ha uccisa: dai diecimila euro a qualcuno che non ha niente da perdere e via", l'ipotesi della vicina di casa, secondo la quale tutti sapevano che Ilenia venisse picchiata regolarmente dall'ex marito.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
12 febbraio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154