MATTINO CINQUE

Obesità, Adinolfi: “Il grasso è un discriminato”

Acceso dibattito nello studio di Mattino Cinque tra Mario Adinolfi e Rosanna Lambertucci sul tema del'obesità

Condividi
"E’ una grande battaglia di natura estetica: il grasso sostanzialmente è un discriminato”. Così Mario Adinolfi, in collegamento a Mattino Cinque, attacca una visione che a suo parere stigmatizza le persone sovrappeso: “Il vero problema si innesca nella drammatizzazione del dato dell'obeso che è diventato l'ultimo stigma sociale su cui ci si può scatenare”.

Duro l’attacco degli altri ospiti. “Dici così perché non riesci a dimagrire”, sostiene lo psichiatra Raffaele Morelli. “Si tratta di un serio problema di salute”, aggiunge Rosanna Lambertucci.

Adinolfi conclude: “Mia figlia risponde papà è grosso, è più grande della mia vita e a me va bene così”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 aprile 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154