MATTINO CINQUE

Noemi, arrestato il presunto aggressore

Svolta nelle indagini della sparatoria avvenuta a Napoli il 3 maggio

Condividi
Nuova svolta nelle indagini in merito alla sparatoria avvenuta lo scorso 3 maggio a Napoli, dove la piccola Noemi, di soli quattro anni, è rimasta gravemente ferita da un proiettile vagante.

I carabinieri e tutte le forze di polizia impegnate nel caso hanno infatti arrestato Armando Del Re, il presunto responsabile dell'agguato a Salvatore Nurcaro. In manette è finito anche il fratello, che avrebbe aiutato Armando nei giorni successivi alla sparatoria.

Nel frattempo, la piccola Noemi resta ancora ricoverata in condizioni critiche all'ospedale Santobono, dove è stato riscontrato "un lieve graduale miglioramente della funzione respiratoria".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154