MATTINO CINQUE

Milano, si lancia con la figlia dall'ottavo piano

A Mattino Cinque i dettagli dell'accaduto: la donna, 43 anni, temeva di perdere la tutela della figlia

Condividi
A Milano una donna si è lanciata dall'ottavo piano della tromba delle scale insieme alla figlia di 2 anni. La madre non è sopravvissuta all'impatto, la bambina è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Niguarda. A Mattino Cinque si discute di questo caso di cronaca, avvenuto in centro città lunedì 23 settembre intorno alle 15.

La bimba, dopo la caduta, ha tentato di rianimare la madre. La donna aveva altri due figli, avuti da una relazione con un erede di una ricca dinastia industriale lombarda. Come mostrato dalle carte che aveva con sé nella borsa, le erano stati tolti per problemi di tossicodipendenza e disturbo dell personalità, riconosciuta dal giudice. Si ipotizza che la donna temesse le venisse tolta la tutela anche sulla terza figlia, e per questo abbia deciso di farla finita.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
24 settembre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154