INTERVISTA

Matteo Salvini: "Il socio 5 Stelle aveva smontato tutto quello che stavamo facendo"

In collegamento con Mattino Cinque, Matteo Salvini commenta le azioni del governo giallorosso e parla della fine dell'alleanza con il Movimento 5 stelle

Condividi
A Mattino Cinque, il leader della Lega Matteo Salvini critica le azioni del nuovo governo giallorosso: “Ogni quarto d’ora cambiano idea. Il governo precedente ha speso di meno rispetto a quello che pensano di spendere questi geni della lampada. Noi non abbiamo messo tasse. Stanno pensando di bloccare quota 100, non permetteremo mai di tornare alla legge Fornero”.

“Se lei fosse stato al governo sarebbe riuscito a fare la flat tax?”, chiede Francesco Vecchi. “Non per tutti, ma per 5 milioni di italiani sì, come chiesto dagli imprenditori”, risponde Salvini. “E allora perché ha fatto cadere il governo?”, commenta il presentatore.

Matteo Salvini conclude: “Perché non ci avrebbero fatto fare più quello di cui stiamo parlando. Per questo abbiamo fatto saltare il governo. Prima o poi gli italiani torneranno a votare e ci sarà una coalizione guidata dalla Lega come centrodestra. Il socio 5 stelle aveva smontato tutto quello che stavamo facendo”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 ottobre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154