MATTINO CINQUE

Luca Ricolfi: "I rider? Condizione di lavoro para-schiavistica"

A Mattino Cinque si parla del mondo delle consegne del cibo a domicilio e dei lavoratori coinvolti

Condividi
A Mattino Cinque il conduttore Francesco Vecchi indaga sul mondo delle consegne del cibo a domicilio e sulla figura dei rider. Il rider non è altro che l'addetto alle consegne a domicilio che si serve dei mezzi più consoni alla frenetica vita di città, come uno scooter o una bici.

Sono per la maggior parte ragazzi dai 18 ai 30 anni che passano più di 10 ore al giorno tra traffico e smog, rischiando spesso la vita per consegnare una semplice pizza. Il sociologo in studio Luca Ricolfi spiega che questo lavoro ha degli elementi di subordinazione e sfruttamento estremi: "Questi lavoratori sono gestiti da un algoritmo che seleziona quelli più efficienti. Questo ha portato a una concentrazione sugli immigrati e un'esclusione delle donne".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
29 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154