La testimonianza

Le cliniche dentistiche falliscono ma i clienti hanno già pagato le cure

A Mattino Cinque la testimonianza di una donna indebitata per trattamenti dentistici già pagati ma mai sfruttati.

Condividi
Il fallimento durante la crisi economica generata dal coronavirus di una nota catena di cliniche dentistiche low cost ha provocato problemi e disagi a chi si era rivolto a queste strutture. In molti sono rimasti con lavori non completati, avendo già anticipato i soldi e anche senza cartella clinica, necessaria per portare a termine le cure.

A Mattino Cinque una donna racconta quella che, secondo il suo punto di vista, è una vera e propria truffa con dolo ai suoi danni: “Non era ancora scattato il lockdown, era febbraio, quando dovevano mettermi l’impianto: era filato tutto liscio ma nelle ultime prove c’era sempre qualcosa che non andava, secondo i dentisti della clinica”. Una circostanza sospetta - sostiene la signora - visto che poco dopo l’azienda ha dichiarato il fallimento.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
17 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154