CRONACA

La mamma di Stefano Cucchi: "Ora Stefano riposa in pace"

Le dichiarazioni della famiglia Cucchi e dell'avvocato a Mattino 5 all'indomani della sentenza a 12 anni per due carabinieri

Condividi
"Ora Stefano riposa in pace". Così la madre di Stefano Cucchi commenta a caldo a Mattino 5 la sentenza a 12 anni per i due carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D'Alessandro, per omicidio preterintenzionale ai danni del geometra Stefano Cucchi, morto nell'ottobre di dieci anni fa.

In collegamento con lo studio di Mattino 5, accompagnata dal suo avvocato Fabio Anselmo, Ilaria Cucchi parla della sentenza: "Il fatto che si sia riconosciuto che Stefano sia morto di botte è un segnale importante", dice, mettendo in luce anche la fatica di questi dieci anni di battaglie giudiziarie: "Questi dici anni ci hanno segnati, sul piano emotivo ed economico. La nostra famiglia in qualsiasi caso ne uscirà distrutta". E riguardo alla morte del fratello, confessa: "Adesso arriva il momento più difficile, prima non c’era tempo per piangere Stefano, ora dovremo finalmente farci i conti".

Il conduttore Francesco Vecchi legge le dichiarazioni di Matteo Salvini ("questa è ancora volta una storia che ci ricorda quanti danni fa la droga"), a cui risponde brevemente l'avvocato Fabio: "è un commento da papete".

In alto l'intervista completa.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY
15 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154