POLITICA

Inchiesta su accoglienza migranti, Matteo Salvini: "Qualcuno ci mangia"

Il leader della Lega a Mattino Cinque: "A Bergamo mi negarono l'accesso a una struttura"

Condividi
"Qualcuno con l'immigrazione ci mangia. Quando provai a fare un sopralluogo in quella struttura mi fu negato l'accesso e forse adesso ho capito perché". Matteo Salvini , in collegamento con Mattino Cinque, commenta l'inchiesta di Bergamo sulle onlus che si occupano di accoglienza dei migranti che ha portato anche all'arresto di un religioso.

Il leader della Lega iconosce l'enorme lavoro che viene fatto da cooperative e associazioni, soprattutto quelle legate alla Chiesa cattolica. " Sapere che proprio oggi, con queste notizie, al ministero dell'Interno discuteranno di come modificare i decreti sicurezza mi sembra una presa in giro per gli italiani", aggiunge l'ex capo del Viminale, che aveva firmato quei provvedimenti.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
18 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154