CRONACA

Fase 2, riaprono i centri estetici: "Avremo un calo del fatturato"

Le telecamere di Mattino Cinque in un centro estetico di Milano tra materiale usa e getta, plexiglass e detergenti

Condividi
Una postazione per l’igienizzazione all’ingresso, calzari, guanti, misuratore della temperatura, materiale usa e getta, detergenti per la sanificazione e plexiglass per ogni postazione dedicata alla manicure. Queste sono solo alcune delle misure prese dai centri estetici che riaprono al pubblico dopo oltre due mesi di lockdown dovuto all’emergenza sanitaria da coronavirus.

A mostrarle, le telecamere di Mattino Cinque, andate in un centro estetico di Milano per capire come cambia il lavoro delle estetiste: "Ci sarà un’operatrice per ogni singola cliente, ma abbiamo bisogno di più tempo tra una cliente e l’altra per la sanificazione quindi non potrà più essere come prima", spiega la titolare del centro, "inevitabilmente avremo un calo nel fatturato".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
18 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154