CORONAVIRUS

Fase 2 a Venezia, l'allarme dei gondolieri: "Non potremo aiutare i clienti a salire"

Le telecamere di Mattino Cinque in Laguna raccontano le difficoltà dei gondolieri

Condividi
Venezia, ancora orfana dei turisti, si prepara come tutta Italia alla ripartenza, ma non senza difficoltà. In città c'è una calma e un silenzio surreali, come mostrano le telecamere di Mattino Cinque, e tra le categorie più colpite in Laguna c'è quella dei gondolieri.

"Sono due mesi e mezzo che non lavoriamo, siamo ditte singole", spiega Andrea, preoccupato per il futuro della sua attività. "Il problema più difficile per noi è imbarcare il cliente, visto che non sarà consentito avere contatti", aggiunge. Altra questione sarà il distanziamento: a bordo della gondola potranno salire davvero pochissime persone e gli affari ne risentiranno.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154