MATTINO CINQUE

Aereo caduto in Etiopia, il ricordo di Sebastiano Tusa

Parla un collega dell’assessore siciliano Sebastiano Tusa, vittima nello schianto aereo: “Abbiamo perso un grande amico”

Condividi
“Abbiamo perso un grande amico e una persona innamorata della sua terra”. Queste le parole a Mattino Cinque di Ruggero Razza, assessore alla Sanità della Sicilia, per ricordare Sebastiano Tusa. L'archeologo, assessore ai beni culturali e sovrintendente del mare della Regione è scomparso domenica 10 marzo nello schianto del Boeing 737 dell’Ethiopian Airlines, precipitato dopo il decollo da Addis Abeba e diretto a Nairobi.

Razza racconta quale fosse l’ultimo progetto di Tusa: “Abbiamo parlato recentemente e lui aveva proposto un nuovo progetto di scavi, che in Sicilia mancava da anni, e anche di recupero dei reperti nel mare di Gela”. Ha trovato la morte in quell’Africa che tanto gli stava a cuore: “Era innamorato all’idea di creare un link tra Africa e Sicilia anche dal punto di vista archeologico”, conclude Razza.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 marzo 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154