A "Mattino Cinque"

Covid, Massimo Galli: "Sfoltire ora la presenza sui mezzi"

L'infettivologo dell'ospedale Sacco di Milano a Mattino Cinque: "Serve insegnamento a distanza per superiori e università"

Condividi
Per contenere i contagi da coronavirus e invertire la tendenza "bisogna sfoltire le presenze quotidiane sui mezzi pubblici e bisogna farlo subito". Lo dice chiaramente l'infettivologo Massimo Galli, durante un collegamento con Mattino Cinque.

Per farlo "bisogna tornare a dolorose scelte come l'insegnamento a distanza, almeno a metà alternate, per gli studenti delle scuole superiori e delle università", spiega il professore dell'ospedale Sacco di Milano.

Per Galli sono fondamentali anche ingressi scaglionati al lavoro e molto smart working: "Tocca dare una svolta, i dati della prossima settimana saranno anche peggiori, o svoltiamo ora o andiamo a sbattere", conclude l'esperto.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154