CORONAVIRUS

Coronavirus, Giovanni Rezza sulla strategia inglese: "Immunità di gregge facendo morti è una pazzia"

L'esperto dell'Istituto Superiore di Sanità commenta l'idea del premier inglese Boris Johnson sulla gestione dell'epidemia di coronavirus

Condividi
Giovanni Rezza stronca la strategia inglese contro il coronavirus. "Fare immunità di gregge facendo morti e feriti sul campo non mi sembra un risultato, mi sembra una pazzia", afferma l'esperto dell'Istituto Superiore di Sanità, in collegamento con Mattino Cinque.

"L'immunità di gregge si fa vaccinando, non facendo morire le persone", aggiunge commentando le parole del premier britannico Boris Johnson, che non ha ancora messo in atto misure per ridurre i contatti sociali. "Penso comunque - aggiunge Rezza - che il governo inglese vorrà rallentare comunque il contagio, non credo rinuncino a contenere l'epidemia, sarebbero dei pazzi".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154