CRONACA

Coronavirus, Francesco Broccolo: "Non è stato creato in laboratorio"

In collegamento con Mattino Cinque, l'esperto dell'università Bicocca di Milano esclude che il virus sia stato manipolato

Condividi
Il virologo Francesco Broccolo, dell'università Bicocca di Milano, non crede alla possibilità che il nuovo coronavirus sia stato creato in laboratorio. "Mi pare sia stato smentito tutto, anche perché la sequenza uscita sulla rivista Nature dimostra che non è stato ingegnerizzato", afferma il professore, in conllegamento con Mattino Cinque, commentando il servizio del programma Rai Leonardo che 5 anni fa parlava di un esperimento in un laboratorio cinese per modificare il virus della Sars.

Broccolo spiega che è possibile capire se una sequenza genetica sia stata manipolata o meno, e gli studi pubblicati sull'autorevole rivista scientifica confermano che il coronavirus non è stato ingegnerizzato.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154