MATTINO CINQUE

Coronavirus, dimessi i turisti cinesi ricoverati all'ospedale Spallanzani

A Mattino Cinque parla l'infermiera che si è occupata di loro durante la quarantena

Condividi
"Per loro è un viaggio turistico straordinario, un'esperienza straordinaria nell'ospedale Spallanzani di Roma. Questo è un giorno speciale." Così, il direttore dell'ufficio consolare cinese commenta, col sorriso, la dimissione dei turisti cinesi dall'ospedale Spallanzani di Roma, che lasciano la quarantena preventiva per evitare il contagio da coronavirus, dopo i doverosi controlli risultati più volte negativi.

L'infermiera italiana che si è presa cura di loro, spiega alle telecamere di Mattino Cinque che per evitare di dividere i nuclei familiari, le camere erano disposte in modo da accogliere le famiglie, e che, nonostante tutto, sono anche riusciti a portare a termine le loro pratiche religiose. Questa parentesi di quarantena si è rivelata un momento di incontro tra la cultura italiana e quella cinese, tanto che la dimissione dall'ospedale è stata festeggiata con una cena abase di pizza.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154