CRONACA

Coronavirus, Antonio Tajani difende i benzinai: "Hanno ragione"

L'ex presidente del Parlamento europeo interviene in collegamento a Mattino Cinque

Condividi
"Hanno assolutamente ragione, come tutti quanti gli imprenditori che hanno un fatturato superiore ai 2 milioni di euro, è giusto. Loro o chi non ha la partita Iva sono fuori dai benefici: c'è una fetta di società italiana e di mondo produttivo che non è tutelata in questo momento così complicato". Antonio Tajani interviene in collegamento con Mattino Cinque e difende la protesta dei benzinai.

"Noi abbiamo proposto, oltre ai 25 miliardi, di metterne altri 50 con un altro scostamento di bilancio", spiega il vicepresidente di Forza Italia ed ex presidente del Parlamento europeo, "per coprire le spese indispensabili".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
25 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154