POLITICA

Cateno De Luca denunciato dal Viminale per vilipendio: "Pentito? Affatto"

A Mattino Cinque parla il sindaco di Messina dopo la denuncia da parte del Viminale per vilipendio

Condividi
Cateno De Luca, sindaco di Messina, è stato denunciato dal Viminale per vilipendio. La decisione è stata presa dal ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese in seguito a “parole gravemente offensive, e lesive dell’immagine per l’intera istituzione che lei rappresenta, pronunciate pubblicamente e con toni minacciosi e volgari”.

In collegamento con lo studio di Mattino Cinque, il sindaco replica alla denuncia: “Uno scontro chiaro tra il territorio e chi fa le leggi. Per il ministero degli Interni, mi dispiace che trovi il tempo di occuparsi del sindaco De Luca in questo momento di tragedia. Voglio dire al signor Ministro che faccia bene il suo mestiere e soprattuto che la smetta con le menzogne di Stato. Pentito? Affatto. Ci vediamo in tribunale”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
27 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154