MATTINO CINQUE

Berlusconi: “Sì alla Tav. Governo vergognoso e ridicolo”

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi commenta lo stallo sull’alta velocità Torino-Lione

Condividi
“Noi, come Italia, siamo obbligati a fare la Tav”. Così Silvio Berlusconi a Mattino Cinque sulla realizzazione dell’Alta Velocità sulla tratta Torino-Lione.

Il leader di Forza Italia non fa solo appello ai trattati internazionali già firmati dal nostro Paese, ma punta il dito contro il governo: “Tutto ciò che sta succedendo sulla Tav è comico, ridicolo e vergognoso allo stesso tempo. Dimostra che gli italiani hanno dato il loro voto a persone che non hanno alcuna capacità di gestire un bar, figuriamoci di governare un paese”. Poi l’ultimo attacco: “Non fare la Tav è un non volersi evolvere: tipico atteggiamento dei Cinque Stelle”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 marzo 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154