CRONACA

Attentato a Nizza, sul luogo della strage il giorno dopo

Le telecamere di Mattino Cinque davanti alla cattedrale della città francese dove giovedì un uomo ha ucciso tre persone

Condividi
Ci sono molti fiori a terra, davanti alla cattedrale di Notre Dame a Nizza, il giorno dopo l'attentato terroristico compiuto da un 21enne tunisino giovedì all'interno della chiesa della città francese. Li hanno lasciati i francesi per ricordare le tre persone uccise dall'attentatore, ferito gravemente e arrestato dalle forze dell'ordine, e li mostrano le telecamere di Mattino Cinque, collegate in diretta con l'inviato Davide Loreti.

Il giornalista mostra il percorso compiuto dall'attentatore e quello di una delle vittime, una donna di 40 anni, madre di due ragazzini, che è riuscita a uscire dalla chiesa e dare l'allarme entrando in un bar, gravemente ferita. "Dite ai miei figli che li amo", avrebbe detto prima di morire.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154