CRONACA

Arena di Verona, il sovrintendente: "A luglio undici serate"

A Mattino Cinque, Cecilia Gasdia annuncia la ripartenza degli spettacoli nel celebre monumento

Condividi
Con l'attenuarsi delle misure adottate per fronteggiare l'emergenza coronavirus, l'Arena di Verona si prepara a riaprire ai turisti e agli spettatori di opere liriche e show musicali.

"Noi abbiamo dovuto traslare la stagione 2020 direttamente nel 2021 e sarà inaugurata dal maestro Muti, ma quest'anno non vogliamo stare zitti", annuncia ai microfoni di Mattino Cinque Cecilia Gasdia, sovrintendente della Fondazione Arena mentre alle sue spalle i disinfettori dell'esercito lavorano all'igienizzazione del prestigioso monumento.

A partire dal 25 luglio, quindi, si stanno organizzando ben 11 serate, con l'orchestra sinfonica e il coro. Il programma degli eventi verrà comunicato nei prossimi giorni.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
28 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154