logoloading

MATTINO CINQUE

Agguato a Napoli, come sta Noemi

Parla Angelo Pisani, legale dei genitori di Noemi. Le condizioni della bambina rimangono stazionarie

Condividi
“Una famiglia semplice, l’immagine del bene contro il male”. Con queste parole, Angelo Pisani, legale della famiglia di Noemi, racconta a Mattino Cinque lo stato d’animo dei parenti della bambina ferita a Napoli durante un agguato di camorra, in cui è stata colpita ai polmoni da un proiettile: “Purtroppo sono tutti vittime di una criminalità feroce, ringraziano tutti, dai medici alle istituzioni e quando Noemi uscirà sono pronti a far parte della squadra della legalità”.

Un agguato che ha lasciato strascichi in tutta la comunità, ma il legale è fermo nelle sue posizioni: “Erano i criminali a essere nel posto sbagliato non certo loro, che avevano tutto il diritto di passeggiare per le strade della loro città”.

Intanto le condizioni della bambina, che respira autonomamente da qualche giorno, rimangono stazionarie.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 maggio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154