EMERGENZA

Acqua alta a Venezia, Matteo Salvini: "Trovare 100 milioni per il Mose"

Il leader della Lega a Mattino Cinque: "Patrimonio non solo italiano ma mondiale"

Condividi
Venezia messa in ginocchio dall'acqua alta: un nuovo picco questa mattina ha superato il metro e mezzo e in città si registra un morto a Pellestrina. In collegamento con Mattino Cinque il leader della Lega Matteo Salvini annuncia di voler proporre un emendamento per trovare il denaro per il Mose, il sistema di paratie per proteggere Venezia e il suo lido.

"Ormai il Mose per mettere in sicurezza gran parte della città ed evitare questi disastri è pronto a entrare in funzione, occorre la cifra di 100 milioni di euro. Per evitare di mandare solo solidarietà andrò in Senato per presentare un emendamento che già in questa manovra trovi 100 milioni di euro per Venezia e i veneziani", dice l'ex vicepremier. "Venezia è patrimonio che non è italiano ma mondiale", sottolinea Salvini.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154