LE SFERE

Wanna Marchi e Stefania Nobile contro Gianluigi Nuzzi

Duro scontro tra Gianluigi Nuzzi e la figlia di Wanna Marchi, Stefania Nobile. L'ex regina delle televendite affronta insieme a Lele Mora le sfere di Live-Non è la d'Urso

Condividi
Wanna Marchi e Lele Mora affrontano insieme le cinque sfere di Live-Non è la d’Urso. Entrambi sono accomunati da un periodo di reclusione in carcere (6 anni di reclusione per Wanna e circa 400 giorni per Lele), e sono a Live per raccontare le loro nuove vite. La regina delle televendite e uno dei manager più potenti d’Itali rispondono alle critiche dei cinque ospiti presenti nelle sfere.

Lo scrittore Gianluigi Nuzzi si scontra con Stefania Nobile, figlia di Wanna: “Quello che lei ha fatto verso i bisognosi è irrecuperabile. Erano persone che volevano guarire, erano bisognosi”. “Lei è nato per assolvere gli assassini. Mia madre non ha ucciso nessuno. Se la conversazione continua così, io prendo mia madre e la porto via”, afferma Stefania in collegamento con lo studio.

Wanna Marchi risponde a tono: “Io ho pagato di galera, ma anche di soldi. Stia zitto lei”. Anche Alda D’Eusanio critica il comportamento di Stefania: “Lei reca sempre danno a sua madre".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
02 dicembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154