LIVE - NON È LA D'URSO

Sara Varone: "Anche io vittima come Pamela Prati"

La showgirl racconta di essersi innamorata sui social, ma non è mai riuscita a vedere il suo uomo dal vivo

Condividi
"Un giorno Eliana mi ha presentato virtualmente il cugino del marito, così abbiamo iniziato a scriverci su Facebook. Si chiamava Lorenzo David Coppi, ma oggi posso dirti che si trattava di un profilo falso. Lui non esisteva".

A parlare è Sara Varone, che a Live - Non è la d'Urso ripercorre la vicenda che l'ha vista protagonista per ben cinque mesi. A organizzare il tutto, Eliana e Pamela, le agenti di Pamela Prati, che in quel periodo avevano stretto una profonda amicizia proprio con Sara Varone, presentandole poi il misterioso uomo.

"Ho provato più volte a incontrarlo - continua la showgirl nella trasmissione di Canale 5 - ma ogni volta succedeva qualcosa. Così ho deciso di prendere le distanze, ma non ho parlato prima per paura".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
08 maggio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154