L'INTERVISTA

Santiago Lara: "Non voglio riesumare il corpo di Maradona"

Nello studio di Live-Non è la d’Urso, è ospite il figlio non riconosciuto di Diego Armando Maradona

Condividi
Santiago Lara, figlio non riconosciuto di Diego Armando Maradona, è ospite nello studio di Live-Non è la d'Urso per raccontare la sua storia: “Diego Maradona ha avuto una relazione di cinque anni con mia madre. Mia madre aveva 19 anni e faceva la modella. Aveva cominciato a produrre le carte per il riconoscimento di Diego prima di morire. Mi chiamo Lara perché è il cognome dell’uomo che mi ha cresciuto"

"Maradona già sapeva che io ero suo figlio. Lui si è incaricato di tutto per il parto di mia madre in un ospedale privato. Non ricordo molto perché ero molto piccolo", aggiunge il ragazzo.

Dopo la scomparsa de El Pibe de Oro, alcune notizie riportavano il desiderio di Santiago Lara di voler riesumare il corpo di Maradona: "Io non voglio riesumare il corpo di mio padre e mai l'ho voluto. Il mio avvocato ha proposto la riesumazione, non io"

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
20 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154