LE SFERE

Platinette critica Rodrigo Alves: "Perplessità sulla genuinità dei suoi cambiamenti"

Dopo il suo cambiamento da Ken a Barbie, Rodrigo Alves affronta le cinque sfere nello studio di Live-Non è la d'Urso

Condividi
Rodrigo Alves era conosciuto in tutto il mondo come il Ken umano, ma qualche mese fa ha stupito tutti, diventando una Barbie. È questa l'ultima trasformazione presentata a Live-Non è la d'Urso da Rodrigo che ora si fa chiamare Rodry. Dopo oltre 100 interventi chirurgici, Rodry ha deciso di cambiare sesso, e torna nello studio di Live per affrontare le cinque sfere della trasmissione.

“Comincio ad avere dei dubbi sulla genuinità dei suoi cambiamenti”, è il commento di Platinette presente in una delle sfere. Rodrigo Alves racconta le difficoltà legate al cambiamento di sesso: “Quando ero piccola pensavo di essere una donna. Sempre da piccola venivo bullizzata e mi hanno violentato sessualmente”.

Vladimir Luxuria prende le parti di Rodrigo: “Io non ti ho mai visto come un Ken. Forse è la mia sensibilità, non ti ho mai percepito come un uomo. La vita è la tua e devi decidere tu”. "Stai facendo del tuo corpo un fenomeno da baraccone", è il commento di Alda D'Eusanio.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
01 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154