PERSONAGGI

Patty Pravo: "Io, Jimi Hendrix e la droga"

La cantante è ospite di Live - Non è la d'Urso per raccontare alcuni dettagli del suo passato

Condividi
"All’epoca si usava, ci si faceva roba buona, mica quella che gira ora. Con Jimi Hendrix una sera ci siamo trovati in una 500 a Roma con Alberto Marozzi. Stavamo fumando in macchina e c'erano dei posti di blocco. Ci hanno fermato, ma per fortuna mi hanno riconosciuto e ci hanno lasciato andare. Da lì è nata l'amicizia con Jimi, che purtroppo è durata troppo poco". Patty Pravo è a Live - Non è la d'Urso per un'intervista con Barbara d 'Urso in cui parla della sua carriera e di alcuni dettagli della sua vita.

"Ho fatto il carcere, è stata un’esperienza bellissima", racconta la cantante, "sono venuti da me perché cercavano Maradona, ma hanno ingabbiato me. Mi hanno tenuto tre giorni in carcere, ho conosciuto delle persone splendide. Mentre uscivo, nel corridoio ho cantato Ragazzo triste con tutte le altre detenute".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 dicembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154