POLITICA

Nino Spirlì: "Con il nuovo decreto Calabria divento un passacarte"

A Live - Non è la d'Urso il presidente della regione Calabria si confronta con il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri

Condividi
"Con il decreto Calabria voi depotenziate completamente il dipartimento Sanità regionale e anche l'intervento della Calabria, mettendo un super commissario che viene qui a capo di tutti quanti noi, compresa anche la giunta regionale: così non si può continuare. Il nuovo decreto Calabria ci depotenzia completamente, dovrei essere una sorta di passacarte, e questo non è possibile ". A Live - Non è la d'Urso il presidente della regione Calabria Antonino Spirlì si confronta con Pierpaolo Sileri.

Tanti gli argomenti del dibattito. "Il piano per i vaccini lo stiamo approntando, non sappiamo ancora quale vaccino arriverà prima", spiega il viceministro della Salute, "di quello della Pfizer dovremmo avere 3.4 milioni di dosi, vaccino e richiamo, quindi 1.7 milioni di persone".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
22 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154