MALATTIA

Mauro Bellugi: "Senza Lory e Giada non avrei firmato per l'operazione"

Ospiti a Live - Non è la d'Urso la moglie e la figlia dell'ex giocatore dell'Inter, al quale sono state amputate le gambe

Condividi
"Mauro cominciava ad avere male alle gambe, ma non era la prima volta. Nonostante abbia una tolleranza al dolore incredibile però, l'ho sentito anche urlare. Il cardiologo quando l'ha visto si è preoccupato e abbiamo scoperto che era positivo al covid. Era il 4 novembre. Un altro medico mi ha chiamato per dirmi che era compromessa anche la circolazione periferica alle gambe, a causa di alcune ischemie, e mi disse: non ci sono molto alternative all'amputazione delle gambe". A Live - Non è la d'Urso, nella puntata di domenica 17 gennaio, sono ospiti Lory e Giada Bellugi, moglie e figlia di Mauro Bellugi, l'ex giocatore dell'Inter e della Nazionale.

In diretta interviene anche Mauro, ancora in ospedale: "Se non ci fossero state Giada e Lory non avrei firmato per l'operazione. Ho ricevuto un affetto pazzesco da tutta l'Italia, non me l'aspettavo".
17 gennaio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154