IL CASO

Lele Mora, le accuse alla società di Irene Pivetti

In studio a Live - Non è la d'Urso Lele Mora spiega perché ha lasciato la società dell'ex presidente della Camera

Condividi
"Io so benissimo che Irene andava spesso in Cina e aveva dei bellissimi rapporti con la CIna ed è giusto che chi l'ha interpellata per avere le mascherine abbia cercato Irene Pivetti. Ma quando lei non c'era, c'era un ingegnere che comandava tutto lui, riceveva della gente terribile, che sono venuti a minacciarmi". Lele Mora, in studio a Live - Non è la d'Urso spiega perché dopo tre mesi è uscito dalla società di Irene Pivetti.

L'ex presidente della Camera concede un'intervista esclusiva a Live - Non è la d'Urso in cui dà la sua versione sul caso delle mascherine importate dalla Cina e si difende dalle accuse. In studio ci sono Gianluigi Nuzzi e Lele Mora, in collegamento l'avvocato di Pivetti Mirko Palumbo e un imprenditore di Salerno che ha avuto a che fare con l'ex presidente della Camera. Lele Mora, dopo l'intervista della settimana precedente, è stato ascoltato dagli inquirenti.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
24 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154