logoloading

LIVE - NON È LA D'URSO

La verità di Pamela Perricciolo: "Sarebbe una presa per il c**o dire che sono innocente"

A Live Non è la d'Urso l'ex agente fornisce la sua versione in merito alla giallo sul caso Prati

Condividi
Dopo la confessione della socia Eliana Michelazzo e le accuse di Pamela Prati fornite a Verissimo, durante la dodicesima puntata di Live - Non è la d'Urso è arrivata anche la versione di Pamela Perricciolo.

"Penso che sedermi qua e dire che sono innocente sarebbe una presa per il c**o, così come dire che ha colpa solo lei - esordisce l'ex agente nello studio della trasmissione - Ci siamo sedute in tre e in tre abbiamo portato avanti determinate cose". Tante, però, le contraddizioni che emergono nel corso dell'intervista, con la stessa Barbara d'Urso costretta più volte a incalzare Pamela e a evidenziare le lacune della sua ricostruzione.

E prosegue: "Pamela Prati ha raccontato di aver scritto a questo uomo, dopo qualche giorno ha detto che erano fidanzati, poi il matrimonio". Dopo aver però negato l'esistenza di Marco Caltagirone, Pamela Perricciolo torna sull'argomento e ammette: "C'era un uomo che veniva al mio ristorante e parlava della Prati".

Clicca qui per rivivere tutta la storia del finto matrimonio tra Pamela Prati e Mark Caltagirone.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
05 giugno 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154