PERSONAGGI

Fabrizio Corona dopo la sentenza: "Sono sollevato"

Il messaggio dell'ex re dei paparazzi a Live - Non è la d'Urso dopo la decisione della Corte di cassazione

Condividi
"Non sono felice: sono sollevato. Mi sono tolto una preoccupazione, un peso sullo stomaco. Per me questi 9 mesi erano fondamentali per rivedee la luce e per sistemare un po', una volta per tutte, la mia situazione giudiziaria". Fabrzio Corona parla in un videomessaggio per Live - Non è la d’Urso dopo la decisione della Corte di Cassazione di annullare il provvedimento dei giudici milanesi che avevano stabilito che avrebbe dovuto scontare nuovemtne i 9 mesi di pena trascorsi in affidamento terapeutico.

"Ho perso la libertà più di 9 anni fa: credo di aver pagato, credo di aver fatto un percorso che mi è servito. Vorrei che venissero rivisti una serie di giudizi etico-morali che mi sono stati dati", continua l'ex re dei paparazzi, "credo di essere cambiato. Spero di riacquistare presto la libertà: la prima cosa che farò sarà portare mio figlio al mare, che per chi ha perso la libertà è la cosa più bella che c'è".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154