LIVE - NON È LA D'URSO

Fabrizio Corona assolto per la vicenda dei soldi nel controsoffitto

L'ex re dei paparazzi era accusato di intestazione fittizia di beni: ripercorriamo gli ultimi mesi di Corona

Condividi
Fabrzio Corona è stato assolto definitivamente dall'accusa di intestazione fittizia di beni per la vicenda dei 2,6 milioni di euro, una parte dei quali rinvenuti nel controsoffitto di una abitazione privata e una parte in una banca austriaca. L'ex re dei paparazzi era stato assolto in primo e secondo grado, e sono ora scaduti i termini per il ricorso della Procura generale.

Nello stesso processo a Milano, Corona è stato ritenuto colpevole di illecito fiscale. Quei soldi sono "proventi in nero della attività lavorative", e in secondo grado è stato condannato a 6 mesi. Nel video qui in alto ripercorriamo gli ultimi mesi di Fabrizio Corona in televisione, dalle scuse a Barbara d'Urso a Live - Non è la d'Urso a Verissimo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
06 giugno 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154