CRONACA

Coronavirus, riaperti i parrucchieri in Svizzera

Il servizio di Live - Non è la d'Urso sulla riapertura dei saloni di bellezza in Svizzera, a Lugano, dal 4 maggio

Condividi
"L'appuntamento oggi deve essere gestito con tempistiche diverse: se in questo negozio ieri avevamo la possibilità di accogliere 18 persone, oggi lavoriamo al 50 per cento delIa capacità". In Svizzera, a Lugano, barbieri, parrucchieri ed estetisti hanno riaperto da lunedì 4 maggio, solo su appuntamento e con una serie di precauzioni per evitare la diffusione del coronavirus: a Live - Non è la d'Urso parla il proprietario di uno di questi centri.

Le misure di sicurezza scattano all'ingresso del cliente, con la misurazione della temperatura e gel igienizzante per le mani. Le sedute sono separate da apposite barriere e tutti gli operatori indossano una doppia mascherina.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154