PERSONAGGI

Coronavirus, Michela Persico: "La mia testa è andata in cortocircuito"

La fidanzata del giocatore della Juventus, incinta di 4 mesi, in collegamento con Live - Non è la d'Urso racconta di quando ha scoperto che il suo compagno era positivo al coronavirus

Condividi
"La società ha ritenuto opportuno, dati i suoi sintomi, tenerlo più accorto, anche perché entrava in contatto con tante persone. Io non le so le motivazioni, sicuramente avranno ritenuto opportuno, essendo io in gravidanza, di sottopormi al test". Michela Persico, fidanzata del giocatore della Juventus Daniele Rugani e incinta di 4 mesi, racconta a Live - Non è la d'Urso di quando le è stato detto di essere positiva al coronavirus.

"Il giorno che ho saputo di Daniele ho trascorso dieci minuti infernali, la mia testa è andata in cortocircuito", spiega la 30enne giornalista sportiva, "in quel momento mi sono fatta mille domanda, relative alla sua salute e indirettamente alla mia e a quella del bambino".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
29 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154