A LIVE - NON È LA D'URSO

Coronavirus, il ministro Speranza: "Va meglio ma la battaglia non è finita"

Il commento a Live - Non è la d'Urso: "Dobbiamo ancora rispettare le norme e tutte le precauzioni"

Condividi
"Siamo sicuramente in una situazione migliore rispetto a quella di qualche settimana fa, va meglio ma la battaglia non è finita". A parlare è il ministro della salute Roberto Speranza, in collegamento a Live - Non è la d'Urso durante l'ultima puntata in onda domenica 21 giugno. "Il virus sta ancora circolando nel nostro Paese - ha proseguito - Quindi è importante continuare a rispettare le norme vigenti senza sottovalutare la situazione".

E infine: "Solo quando ci sarà un vaccino potremo ritenerci sicuri e tranquilli fino in fondo. Si sta lavorando a diversi vaccini, il più promettente dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno. E insieme ad altri Paesi, in questa sfida l'Italia è in testa".


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
21 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154