SALUTE

Coronavirus, Gianluigi Nuzzi: "Non ne usciremo subito"

In collegamento con Live - Non è la d'Urso il giornalista cita uno studio inglese sulle dinamiche del contagio del coronavirus

Condividi
"Signori qua si mette un punto, e a capo. Adesso è uscito uno studio pubblicato sui giornali inglesi secondo cui ne avremo per tutto il 2021. Non pensiamo che al primo segnale positivo che avremo in Lombardia inizia la festa. Non ne usciamo subito". Gianluigi Nuzzi, in collegamento con Live - Non è la d'Urso, parla di uno studio secondo cui l'epidemia di coronavirus durerà per oltre un anno, fino alla primavera 2021.

"Non gridiamo vittoria dopo i piccoli segnali che ci saranno", chiede il giornalista e conduttore di Quarto grado, "quando le curve del contagio scenderanno, dovremo aspettare almeno altri due cicli di incubazione prima di avere qualche barlume di ottimismo. Questa storia cambierà le nostrea abitudini di vita".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154