LE IENE

Yemen, il ministro Trenta a Giulia Innocenzi: "Complicità dell'Italia è un'indecenza"

Giulia Innocenzi de Le Iene mostra le immagini dei mezzi militari di fabbricazione statunitense che transitano per il porto di Livorno

Condividi
"È un'indecenza che il nostro paese sia in qualche modo complice di quello che sta succedendo in Yemen". Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta risponde all'inviata de Le Iene Giulia Innocenzi, che nel suo servizio mostra le armi e i mezzi militari che dagli Stati Uniti transitano per il porto di Livorno.

Le Iene hanno già documentato la vendita di ordigni di produzione italiana all'Arabia Saudita. Questa volta, anche grazie a un'inchiesta della Cnn, si cerca di ricostruire il percorso di alcuni blindati che dal Texas, passando per il porto toscano, arriverebbero fino alla penisola arabica per essere utilizzati nella guerra in Yemen.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 marzo 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154