SALUTE

Vulvodinia, una malattia invalidante per tante donne

Nina Palmieri de Le Iene parla della vulvodinia insieme ad alcune ragazze che raccontano la loro esperienza

Condividi
"La vulvodinia è una malattia dovuta alla crescita di piccole terminazioni nervose a livello vuvlare in maniera disordinata. Il nervo è un po' come un cavo elettrico, deve portare un segnale, deve portare una corrente: quando queste terminazioni perdono l'oreintamento te la portano in maniera disordinata". Giorgio Galizia, medico urologo, spiega a Le Iene cos'è la vulvodinia, una malattina invalidante per tantissime donne.

Valentina, Sara, Valeria, Rossella e Francesca sono cinque ragazze che raccontano la loro esperienza con questa malattia a Nina Palmieri de Le Iene. Una malattia che influisce sull'alimentazione, la vita sessuale, il lavoro, il tempo libero e la vita quotidiana di chi ne è affetto.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
04 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154