IL SERVIZIO

Truffa milionaria a pensionati: Roberto Ciavolella fugge in Kenya

A Le Iene, la vicenda giudiziaria di Roberto Ciavolella, l'ex promoter che ha rovinato la vita di molti anziani

Condividi
Roberto Ciavolella è a processo in Italia con l'accusa di aver truffato decine di pensionati, facendo sparire in tutto, dai conti correnti dei malcapitati, oltre due milioni di euro. L'uomo, ex promoter di Ubi Banca, è però fuggito in Kenya dove ha aperto un locale.

L'uomo vive da circa sette anni fa lì insieme alla compagna Mariangela Beltrami, anche lei indagata per la stessa vicenda. Ora il processo sta per concludersi e secondo gli avvocati dei truffati tutto finirà in prescrizione.

Le Iene danno voce alle vittime della truffa, che da anni chiedono una giustizia che probabilmente non avranno: tutte persone anziane che si sono viste portar via i risparmi di una vita. C'è chi ha perso fino a 60mila euro: "Mio marito da allora si è ammalato sempre più per il dolore ed è morto", afferma in lacrime Rossana, 82 anni.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
18 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154