LE IENE

"Il biglietto non lo paghiamo, siamo terrapiattisti"

Quattro terrapiattisti vengono multati nella stazione di Pavia perché si rifiutano di pagare il biglietto: "Siamo ambasciatori fuori da ogni giurisdizione"

Condividi
"Siamo terrapiattisti, ambasciatori fuori da ogni giurisdizione planetaria e il biglietto del treno non lo paghiamo". Nella stazione di Pavia quattro persone bloccano il treno per un'ora perché si rifiutano di acquistare il titolo di viaggio e ai carabinieri rispondono: "Questo vostro controllo è un attacco a uno Stato libero perseguibile dalla corte mondiale".

I carabinieri fanno scendere i quattro uomini, di età compresa tra i 26 e i 43 anni e li denunciano per interruzione di servizio pubblico, nonostante le loro proteste. Ma chi sono i terrapiattisti? Nel video qui in alto l'inchiesta de Le Iene: un viaggio tra chi crede che la Terra sia piatta e che la scienza ci stia mentendo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
20 marzo 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154