Le Iene

Strage di Erba: speciale su Rosa e Olindo

La trasmissione di Italia 1 torna su uno dei casi di cronaca nera più discussi degli ultimi anni

Condividi
L'11 dicembre 2006 vennero uccisi Raffaella Castagna, il figlio Youssef Marzouk, la madre Paola Galli e la vicina di casa Valeria Cherubini, mentre il marito di quest'ultima, Mario Frigerio, fu ferito gravemente alla gola. Per la strage sono stati condannati in via definitiva i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi, vicini di casa delle vittime.

"Le Iene" ha deciso di ripercorrere tutti i momenti chiave della vicenda in uno speciale in onda martedì 29 gennaio in prima serata su Italia 1. Nel corso della trasmissione verranno svelate nuove testimonianze clamorose, ma anche elementi e documenti mai mostrati prima. La Iena Antonino Monteleone è riuscito a rintracciare, in Tunisia, Chemcoum Ben Brahim, il possibile super-testimone che in un primo momento avrebbe dovuto essere sentito nell'ambito del processo, ma che le autorità italiane hanno considerato irreperibile.

L'uomo ha dichiarato di aver sentito degli individui in un furgone parlare animatamente in arabo in via Diaz e al "fratello della morta" (denominazione emersa dagli atti, ndr.), che successivamente gli sembrerà di riconoscere in Pietro Castagna, il fratello maggiore di Raffaella. Il tunisino dichiara, infatti, di aver visto verosimilmente Castagna l'11 dicembre 2006 all'ora della strage nei pressi della casa della sorella.

Pietro Castagna, invece, aveva sostenuto alle autorità che stavano indagando sul delitto di essere in quel momento nella sua abitazione a dormire. Versione differente quella del padre, che aveva invece dichiarato che il figlio Pietro era rientrato alle 22 guidando la Panda nera della madre, Paola Galli. Durante lo speciale, verranno mandate in onda anche intercettazioni telefoniche relative al periodo della strage e nuove interviste da non perdere.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
28 gennaio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154