CRONACA

Presunti abusi in Vaticano, tre nuove testimonianze

Le Iene raccolgono le testimonianze di tre persone che denunciano di aver subito abusi nel pre seminario san Pio X

Condividi
"Per un anno sono stato nel seminario Pio X, dove preti e suore pedofili attingevano quotidianamente. Contattami, sono grande ormai ne parlo quasi con tranquillità". Comincia così la mail di un uomo che 29 anni fa è stato nel pre seminario san Pio X, a duecento metri da san Pietro, l’unico luogo all'interno delle mura vaticane dove vivono dei bambini, i cosiddetti chierichetti del Papa.

Le Iene tornano a parlare dei presunti abusi che sarebbero avvenuti all'interno del pre seminario. Nel 2017 Gaetano Pecoraro e Riccardo Spagnoli avevano raccolto le testimonianze di alcuni ragazzi che denunciavano di aver subito abusi o di averli visti commettere su altri bambini. Il 17 settembre di quest’anno, la sala stampa della Santa Sede fa sapere che "lo stato del Vaticano ha chiesto il rinvio a giudizio di don Gabriele Martinelli, con l’accusa di abusi sessuali, e di don Enrico Radice, rettore del pre-seminario all'epoca dei fatti, con l’accusa di favoreggiamento". È la prima volta nella storia della Chiesa che si indaga su quello che sarebbe accaduto tra le mura del Vaticano, grazie allo stesso Papa Francesco, che ha modificato la procedura rimuovendo la causa di improcedibilità.

Nella puntata di domenica 17 novembre, Le Iene portano altre tre testimonianze di persone, all'epoca bambini, che denunciano presunti casi di pedofilia.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
18 novembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154