LE IENE

Chris: "Io, pedofilo, con la castrazione chimica sto meglio"

Chris è un pedofilo, condannato per abusi su minori, che da 10 anni si sottopone alla castrazione chimica. Le Iene lo intervistano

Condividi
Si discute molto in qesti giorni di castrazione chimica. Le Iene intervistano Chris, un pedofilo condannato per abusi sessuali su minori che da dieci anni si sottopone, una volta ogni tre mesi, alla castrazione chimica per inibire la produzione di testosterone e tenere a freno gli istinti sessuali.

"I bambini per strada li noto comunque perché non vado in giro con gli occhi chiusi. Loro sono lì e io vado avanti per la mia strada, quella è una parte di me che non se ne andrà mai. Ma ora riesco a gestirla", spiega Chris.

"È la mutua a pagare la terapia. La mia vita è completamente diversa, vivo come una persona normale, senza dover commettere reati. Non devo più preoccuparmi di dove mi cade l'occhio", aggiunge Chris alla Iena Alice Martinelli.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154