Coronavirus

Maschere da sub per i malati Covid-19: le valvole prodotte con una stampante 3D

A Iene.it Andrea e Armando mostrano il loro laboratorio digitale che lavora h 24 per salvare più vite possibili a Brescia

Condividi
Armando e Andrea hanno messo a disposizione della comunità il loro laboratorio digitale e da domenica stampano in 3d senza sosta delle valvole che sono diventate fondamentali per salvare la vita ai malati gravi di Covid-19.

I due ragazzi di Edolo, in Valcamonia, mostrano in un video pubblicato dal sito Iene.it la produzione dei pezzi che servono per trasformare maschere da sub in dispositivi di supporto alla respirazione, che ormai negli ospedali lombardi scarseggiano. "Abbiamo accolto l'appello dell'azienda bresciana Isinnova. Loro hanno realizzato il brevetto lasciandolo libero per chiunque volesse dare una mano”, raccontano i giovani che hanno già consegnato 30 pezzi all'ospedale di Brescia, il tutto senza scopo di lucro.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154