LE IENE

Le Iene, la truffa del cambio soldi

La Iena Andrea Agresti è sulle tracce di un nuovo caso di truffa: questa volta Le Iene sono a Roma con l'intento di incontrare il fautore della truffa del cambio soldi

Condividi
La Iena Andrea Agresti è sulle tracce di un nuovo caso di truffa: questa volta Le Iene sono a Roma e si occupano della cosiddetta truffa del cambio soldi.

In cosa consiste la truffa? Un presunto imprenditore si dice molto interessato a comprare un immobile in vendita. L'uomo desidera pagare subito e senza voler nemmeno valutare le condizioni di cosa starebbe per comprare, ma a una condizione: cambiare una grande cifra di denaro in banconote da taglio più piccole, pagando addirittura una piccola percentuale.

L'uomo si presenta con delle banconote vere da 500 euro per ottenere la fiducia del venditore, ma qui scatterebbe la truffa. Una volta ottenuta la cifra pattuita in banconote da piccolo taglio, il venditore si ritroverebbe dei soldi falsi.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
06 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154