IL SERVIZIO

Le Iene, il Bambin Gesù di Roma e una nuova terapia contro la leucemia

Le Iene entrano nell'ospedale Bambin Gesù di Roma, dove si sperimenta una nuova terapia per combattere la leucemia

Condividi
Continua il viaggio della iena Gaetano Pecoraro attraverso gli ospedali che rappresentano l'eccellenza medica nel nostro Paese. Dopo l'ospedale Rizzoli di Bologna, Le Iene entrano al Bambin Gesù di Roma, dove ogni giorno si curano bambini gravemente malati.

L’Associazione italiana Registri Tumori calcola che in cinque anni saranno circa 11mila i bambini e gli adolescenti che si ammaleranno di tumore. Al Bambin Gesù di Roma, si sperimenta un'innovativa terapia contro la leucemia sui bambini. All'interno del reparto di oncoematologia e terapia cellulare, Le Iene incontrano il dottor Franco Locatelli, direttore del reparto, che spiega questa nuova terapia sperimentale: "Stanno producendo le cellule che poi infonderemo ai malati. Si fa solamente un'infusione perché poi le cellule si riproducono nel paziente".

“Si prendono queste cellule del bimbo, le modifichiamo geneticamente, quindi ci inseriamo dentro un gene, che le rende in grado di riconoscere le cellule malate da o leucemia o neuroblastoma e di eliminarle”, afferma Francesca Del Bufalo del reparto di oncoemataologia.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE

11 ottobre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154