LE IENE

Le Iene, gli e-sport come futuro dell'intrattenimento

La iena Nicolò De Devitiis mostra la realtà in costante crescita degli e-sports, cioè chi gioca in modo professionale ai videogame

Condividi
Milioni di persone connesse, stadi affollati e biglietti che arrivano a costare anche 80 euro: potrebbe sembrare una partita di calcio, invece a Le Iene si parla di e-sport, il termine attraverso il quale si indica giocare ai videogiochi a livello competitivo e soprattutto professionale.

Uno dei fenomeni del momento, come racconta il servizio della iena Nicolò De Devitiis che mostra la costante crescita e attenzione da parte del pubblico e dei più grandi investitori mondiali. Le Iene ci portano nel mondo di chi, del videogiocare, ha fatto non solo una passione ma anche un lavoro.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 ottobre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154