LE IENE

Le Iene e il caso Fausto Brizzi

Nuove indagini e una presunta falsa testimonianza riaprono il caso di molestie sessuali contro Fausto Brizzi

Condividi
Le accuse di molestie sessuali contro Fausto Brizzi sono state archiviate dal giudice. Le Iene raccolgono nuovi elementi sul caso come la presunta falsa testimonianza di Tania Sanchez Diaz.

La ragazza spagnola ha dichiarato di aver incontrato Alessandra Bassi, una delle accusatrici di Brizzi. Secondo la sua dichiarazione, Alessandra le avrebbe proposto di accusare il regista di molestie sessuali per avere visibilità in Italia. “Sarebbe bello vedere le loro prove. I messaggi che ci siamo mandate. Al momento non salta fuori niente” dichiara Alessandra Bassi.

L’avvocato difensore di Brizzi si difende: “Non ci sono messaggi Whatsapp sennò li avrei allegati e prodotti. Mi sono limitato a prendere queste dichiarazioni”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
20 marzo 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154